martedì 26 marzo 2013

Torta di Mandorle Meringata

Approfittando della crema di mandorle che i miei suoceri mi hanno portato dalla Calabria ho realizzato questa morbida tortina dall'intenso e dolce sapore di mandorla. E' così dolce e candida...e quindi perfetta per dare un po' di  freschezza a queste giornate uggiose. 
Dove sei primavera?

Torta di mandorle meringata


250 grammi di farina 00
170 grammi di zucchero semolato
2 cucchiai abbondanti di crema di mandorle (quella che si usa per il latte di mandorla, praticamente una pasta di mandorla più cremosa)
3 uova 
100 grammi di burro morbido
125 ml di latte
1 bustina di lievito vanigliato
2 albumi e 30 grammi di zucchero semolato (x la meringa)
zucchero a velo e lamelle di mandorla per decorare


In una ciotola ho montato 3 albumi a neve con un pizzico di sale e ho messo in frigo. 
In un'altra ciotola ho montato i tuorli con lo zucchero, la crema di mandorle e il burro morbido. Ho aggiunto la farina setacciata col lievito alternandola al latte. A questo punto ho aggiunto gli albumi montati precedentemente e li ho incorporati all'impasto.


Ho versato il tutto in una teglia imburrata e infarinata e ho cotto a 175° per 35 minuti. 
Ho lasciato raffreddare.


Per la meringa ho montato gli albumi e lo zucchero a neve fermissima, fino ad ottenere una bella meringa soda. Lo cosparsa sulla torta con una spatola, ho aggiunto delle lamelle di mandorla e ho infornato a 200° per circa 3-4 minuti, in modo da dorare un po' la meringa, mantenendola comunque morbida. Cospargetela di zucchero a velo, mi raccomando!

Questa torta è soffice e dal sapore intenso di mandorla e la meringa la rende davvero irresistibile!



12 commenti:

  1. beeeella!!*.* ma la crema di mandorle è quella che ti resta nel filtro quando fai il latte??perchè allora è dura procurarsela, va fatto il latte per forza!:\

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no è praticamente la stessa cosa della pasta di mandorle (i panetti che si usano per fare il latte insomma) solo più morbida! Giù in Calabria/Sicilia si trova facilmente, forse da noi un po' meno ma forse nei negozi bio qualcosa di simile si trova...

      Elimina
    2. ah esistono dei panetti già pronti per fare il latte di mandorla?? ah vabbè ma io ono proprio fuori dal mondo allora -.-" bene a sapersi,grazie!:D

      Elimina
    3. a dir la verità secondo me potrebbe andar bene anche la pasta di mandorle, magari ammorbidita con un po' di latte, per ottenere la stessa consistenza!

      Elimina
    4. Lu! Ho inserito la foto della crema!

      Elimina
  2. caspita è proprio il caso di dirlo..dove sei Primavera! questa torta è deliziosa.me la sto mangiando con gli occhi! brava un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!! Presto proverò a fare il tuo banana bread! :)

      Elimina
  3. Splendida torta e le foto certo che non sono di meno! Brava!

    RispondiElimina
  4. Stupenda, è bellissima da vedere e chissà che bontà!

    un bacione

    S.

    RispondiElimina