sabato 15 giugno 2013

Plumcake allo Yogurt e Mirtilli al Profumo di Vaniglia

Sì ok, è una ricetta vista e stra-vista ma ve la voglio proporre lo stesso. Lo trovo perfetto per l'estate, quando a causa del (per me maledetto!) caldo non si ha voglia di stare troppo in cucina. E' veloce da preparare, è quasi light (sì, crediamoci) ed è ricchissimo di mirtilli, che adoro.
Mi è venuto bruttino ma vi assicuro che era buonissimo.

Questa ricetta è tratta dal sito di Alice Tv, ho però apportato qualche modifica e l'ho personalizzata. 



Blueberry Vanilla Plumcake
(Dosi per uno stampo classico da plumcake, io ho fatto due cakes più piccole)

200 grammi di farina 00
65 grammi di frumina (o fecola o maizena)
110 grammi di burro
150 grammi di zucchero a velo
115 grammi di yogurt bianco 
2 uova
30 grammi di latte
8 grammi di lievito
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
granella di zucchero per decorare


In una ciotola montate il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, aggiungendo un uovo alla volta. Amalgamate bene e addizionate il latte, la vaniglia e lo yogurt.


Sempre con la frusta elettrica azionata, setacciate nel composto la farina, la frumina e il lievito. Una volta raggiunta una consistenza liscia e soda aggiungete i mirtilli lavati, asciugati e cosparsi di farina (la farina permetterà loro di non cadere sul fondo durante la cottura). Mescolate con un cucchiaio di legno dall'alto verso il basso.


Versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato, cospargetelo di granella di zucchero e infornate a 170° per circa 45 minuti.

P.s.: ammirate la bellezza delle mie Peonie *___*...non sono meravigliose?





2 commenti:

  1. Complimenti per il dolce...e per le peonie :)

    RispondiElimina
  2. Sicuramente buono il cake ma le peonie sono favolose!

    RispondiElimina